FROG

con Anna Marcato
testo diFrancesca Sangalli e Rita Pelusio
regia di Rita Pelusio
assistente alla regia Flora Vannini
progetto luci di Renato Lecchi e Riccardo Rizzotto
progetto audio di Luca De Marinis
scena e disegni di Ilaria Ariemme
progetto video di Andrea Santese

produzione PEM Habitat Teatrali e Catalyst

durata: 60 min
adatto a giovani dagli 11 anni

Frog è uno spettacolo ironico e coinvolgente pensato per le ragazze ed i ragazzi che stanno entrando nell’adolescenza.
Frog è un racconto capace di affrontare i nodi della crescita, fornendo chiavi di lettura utili in un momento delicatissimo della vita.

La storia è quella di Anna, una donna adulta che sta abbandonando la sua casa d’infanzia per un trasloco. Attraverso un racconto fantastico, assurdo e paradossale, riemergono ricordi che erano stati accantonati. Impossibile a quel punto per Anna andare avanti senza aver fatto i conti prima con un periodo della sua vita archiviato troppo frettolosamente. In questa stanza si ripercorre dunque l’adolescenza di Anna, una ragazzina che, cambiata da un anno all’altro, sta cercando di adeguare la sua vecchia identità di “brava bambina spensierata” ai nuovi stimoli dell’ adolescenza.
In un episodio di bullismo Anna viene offesa e derisa con il soprannome di La Rana.
Anna reagisce e le viene data una punizione castigo: la tesina scolastica.
Così le ore passate sui libri diventano l’occasione per Anna di prendere coscienza della metamorfosi che sta vivendo.
Nella vita di Anna ci sono altri personaggi cardine: la sua migliore amica Monica, una ragazza bellissima e molto estroversa che fa da contrappunto alla timidezza e ai complessi di Anna, la Codegoni, bulla di classe che fa di Anna suo bersaglio, i suoi genitori, che cominciano ad apparire meno inattaccabili e ideali di quanto fossero nel passato e infine lo “Stecco”, il vecchio amico di una vita per cui nasce un sentimento inaspettato.