CAINO ROYAL

lo spettacolo originale
con Andrea Bochicchio e Giovanni Longhin

regia di Rita Pelusio
drammaturgia e progettazione di Domenico Ferrari, Alessandro Pozzetti e Rita Pelusio
consulenza alla drammaturgia di Riccardo Piferi

scenografia e costumi di Barbara Petrecca e Cecilia Sacchi
musiche e disegno luci di Luca De Marinis
foto di Laila Pozzo

produzione PEM Habitat Teatrali

Vincitore IV Ed. “I Teatri del Sacro”

 

Quella di Caino e Abele, il fratello cattivo e il fratello buono, il reietto e il prediletto, è una storia che conosciamo tutti.

Ma cosa succederebbe se i due archetipi della storia dell’umanità fossero posseduti dalla forza sovversiva e corrosiva di due comici?

Chi saremmo oggi se Caino non avesse voluto uccidere Abele?

E soprattutto: è possibile non essere figli di Caino?

In una girandola di personaggi e situazioni surreali, tra canzoni e gag, i nostri eroi si interrogano se sia possibile cambiare le sorti della loro storia e forse della storia intera.

E ingaggiano tra loro un gioco a odiarsi e amarsi che non ha fine.